24 settembre 2017
Home / Rilievo / Piatti a base di molluschi e crostacei: qual è il vino migliore da abbinare?

Piatti a base di molluschi e crostacei: qual è il vino migliore da abbinare?

Piatti a base di molluschi e crostacei: Trattoria alla Busa consiglia…

I molluschi e i crostacei sono i piatti sovrani delle serate estive, dove la fantasia si scatena nella creazione delle combinazioni più originali. I crostacei del resto, sono i protagonisti delle grandi occasioni, prelibatezze perfette per togliersi uno sfizio senza bisogno di ricorrenze particolari: i re dei mari, astici, gamberi, granchi e aragoste…

Noi di Trattoria La Busa abbiamo studiato gli abbinamenti più adatti per esaltare al meglio le caratteristiche del piatto e del vino allo stesso tempo.

Con degli ingredienti così raffinati, il giusto abbinamento del vino diventa fondamentale per un completo successo.

Sarebbe davvero un peccato abbinare il vino sbagliato e sprecare così tutta la bontà che potrebbe invece scaturire dall’esaltazione dei suoi sapori grazie al giusto accostamento del vino.

Cosa devi considerare allora, quando vuoi abbinare un vino ai crostacei?

La caratteristica predominante delle carni dei crostacei è la dolcezza, quel sapore delicato che, unito alla consistenza morbida, li rende così prelibati.

Un piatto a base di crostacei avrà quindi, tendenzialmente, una nota dolce e richiederà per questo un accostamento diverso da un piatto più marcatamente salato. Ovviamente questo discorso generale andrà poi sviluppato meglio a seconda della peculiarità della specie in questione.

Il vino migliore da abbinare ai crostacei è il vino bianco. I vini bianchi sono infatti più calibrati e per questo rispettosi del sapore di questi preziosi doni del mare e vanno ad esaltare la loro vena delicata senza comprometterne il gusto e il retrogusto.

CAPESANTE

Con un piatto delicato, ricordate, usate sempre la stessa delicatezza e difficilmente sbaglierete. I vini ideali per le capesante sono un Pigato o un Fiano, semplicemente perfetti per raccontare la piacevolezza ed equilibrio delle capesante.

CRUDITE’ DI PESCE

Per gli amanti delle crudità, grande classico estivo per quella gradevole sensazione di freschezza marina che regalano, suggeriamo spumanti Metodo Classico, meglio se ottenuti con una prevalenza di uve Chardonnay o Pinot bianco, per via della finezza che di solito questi vitigni conferiscono al vino. Nella Trattoria alla Busa trovate tutto l’anno grandi selezioni di crudité di mare che verrà composto in base al pescato del giorno.

Un piatto di crudité tipico potrebbe essere: alcune varietà di ostriche, scampi, canestrelli, capesante, ricci di mare (quando è stagione) gamberi rossi di Sicilia e vari carpacci crudi di: salmone, branzino, tonno, pesce spada, ombrina, ricciola e rombo.

ARAGOSTA

Se amate le aragoste e soprattutto se le preferite la versione di Trattoria alla Busa cercheremo di avere sotto mano una bottiglia di Franciacorta in versione rosé. Per la classica aragosta alla catalana, invece, un Traminer aromatico servito fresco.

OSTRICHE

Per i fan delle ostriche, un consiglio spassionato è di provarle in abbinamento con un vino dolce o passito. Abbiate solo l’accortezza di abbassare la temperatura a circa 9-10 °C. Rimarrete sbalorditi della piacevolezza di questo sposalizio giocato sulla temperatura con un vino altrimenti destinato ad altri abbinamenti. Le ostriche hanno una tendenza morbida o pseudo dolce al palato. A sua volta la parte dolce del vino passito segue questa tendenza e voi, abbassando la temperatura, mitigherete la sensazione più zuccherina del vino stesso esaltando, così, la parte acida che vi pulirà il palato. Il gioco che ne viene è una sensazione sapida/dolce che unita alla freschezza acida richiamerà positivamente la vostra attenzione.

Le selezioni di ostriche le potete assaggiare tutto l’anno nella nostra trattoria e l’abbinamento con il vino o lo spumante saremo felici di consigliarvelo di persona.

I molluschi e i crostacei sono prelibatezze che potete assaporare nel nostro ristorante a San Martino di Venezze e grazie alla nostra sommelier Sabina potremo consigliarti al meglio il vino in base al piatto.

Vieni a trovarci, ogni occasione è giusta per concederti il meglio.

Il mare a San Martino di Venezze da Trattoria alla Busa.

 

prenota trattoria alla busa

 

Riguardo Alla Busa Staff

Alla Busa Staff
L’Osteria Trattoria alla Busa apre agli inizi degli anni trenta, quando Tullio Bernardinello, nonno materno dell’attuale gestore, adibisce ad osteria una casa ai margini del Borgo di San Martino di Venezze. La cucina è quella semplice e tradizionale, basata principalmente sui piatti tipici delle osterie del tempo. I piatti sono accompagnati con vino sfuso in bottiglioni che nonno Tullio va personalmente a scegliere presso i contadini dei Colli Euganei, servendosi per il trasporto di carrettieri che non di rado rappresentano la clientela abituale delle osterie di paese.

Guarda anche

pesce di stagione: settembre

Pesce di stagione: quale mangiare a settembre?

Pesce di stagione: quale mangiare a settembre? Così come per frutta e verdura, anche la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *