17 dicembre 2017
Home / Rilievo / A OGNI PESCE IL SUO VINO
cappesante vino trattoria alla busa

A OGNI PESCE IL SUO VINO

A OGNI PESCE IL SUO VINO

Ogni piatto di pesce ha la sua bottiglia di vino da abbinare, e chi meglio di Trattoria alla Busa lo sa?

Il classico vino bianco fresco e leggero come il Lugana Pievecroce di Costaripa è sicuramente indicato con pesce d’acqua dolce, mentre spumante e champagne per salmone o pesce affumicato.
Con i pesci magri come pesce spada, branzino, nasello, rombo, orata, e con pesce azzurro cucinato a vapore, grigliato o bollito il vino perfetto è secco come Barolo, Brunello, Nobili di Montepulciano e soprattutto Chianti.
Per valorizzare la sapidità della frittura e liberare la bocca dal grasso dell’olio sono indicati tutti i vini molto alcolici, acidi e frizzanti come il Brut Rosé Costaripa da uve Chardonnay 80% e Pinot Nero 20% con spremitura comunque molto soffice del Pinot Nero (vinificato in parte in rosa e in parte in rosso) provenienti dalle zone calcareo-argillose più vocate del Lagodi Garda e di Iseo, il 35% dei mosti fermenta in piccoli fusti di rovere bianco da 228lt.

Servire vino bianco con il pesce è una consuetudine consolidata in tutti i ristoranti, così lasciarsi consigliare a occhi chiusi a volte è un danno per palato e pancia. Una caratteristica fondamentale del pesce che permette di variare negli accompagnamenti indipendentemente se si tratta di vino bianco o rosso è la sua versatilità.

COSTARIPA ROSAMARA
Costaripa Rosamara: uno dei vini della degustazione di Giovedì 30 Novembre

Il pesce azzurro ad esempio ha un gusto delicato, il tonno deciso e saporito, stessa cosa per il salmone. Ma il discorso cambia ancora in base a come viene cucinato. È importante decifrare i componenti di sapore di un particolare piatto per capire cosa valorizzare e cosa compensare con il vino e scegliere quello giusto.

Nelle migliori tradizioni a tavola qualsiasi pietanza a base di pesce viene accompagnata da vino bianco. Fermo, frizzante, fruttato o aromatico non importa: le degustazioni di vino bianco sono valorizzate dalla leggerezza del sapore nella pietanza.

Anche un vino rosso può essere l’anello mancante di una cena esemplare a base di pesce, e gli invitati rimangono a bacca aperta. Il trucco è scegliere un vino poco tannico, cioè poco ruvido o meno alcolico e più fruttato, armonizza il sapore fresco estivo del pesce con quello caldo.

Diverso è l’accostamento con crostacei e molluschi, con cui è giusto degustare vini bianchi aromatici e decisi come il Gewurztraminer, mentre con sapori più forti come pesce al forno o in crosta si passa a vini rosati o rossi novelli, leggeri e aciduli come il Rosamara di Costaripa ottenuto da una tecnologia è rappresentata dalla vinificazione “a lacrima”, cioè l’utilizzo del puro fiore attraverso lo sgrondo statico prima della fermentazione, ottenendo così un mosto che può essere considerato il cuore dell’acino. Il 50% del mosto fermenta ed evolve in piccole botti di rovere da 228lt per circa 6 mesi.

Oppure il Molmenti, vino dedicato a Pompeo Gherardo Molmenti, ideatore nel 1896 del Chiaretto di Moniga, il vino più rappresentativo della propria storia. La vinificazione “a lacrima” e la fermentazione in botte consentono di proporre un chiaretto di “tradizione”, di particolare carattere e longevità.

Imbottigliato dopo due anni di affinamento successivo alla vendemmia, riposa poi in bottiglia fino alla sua perfetta maturità ottimo anche con le zuppe e primi piatti, sia la classica spaghettata sia il risotto di mare.

 

Prenota ora il tuo tavolo per la serata di Degustazione della Cantina Costaripa!

prenota trattoria alla busa

Riguardo Alla Busa Staff

Alla Busa Staff
L’Osteria Trattoria alla Busa apre agli inizi degli anni trenta, quando Tullio Bernardinello, nonno materno dell’attuale gestore, adibisce ad osteria una casa ai margini del Borgo di San Martino di Venezze. La cucina è quella semplice e tradizionale, basata principalmente sui piatti tipici delle osterie del tempo. I piatti sono accompagnati con vino sfuso in bottiglioni che nonno Tullio va personalmente a scegliere presso i contadini dei Colli Euganei, servendosi per il trasporto di carrettieri che non di rado rappresentano la clientela abituale delle osterie di paese.

Guarda anche

serata al tartufo trattoria alla busa

Da Trattoria Alla Busa arriva il tartufo (bianco e nero)…

Da Trattoria Alla Busa arriva il tartufo (bianco e nero)… E’ stato acclamato con grande …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *