17 ottobre 2018
Home / Curiosità / Il Delta del Po: tra terra e mare
delta del po

Il Delta del Po: tra terra e mare

Il Delta del Po: tra terra e mare

Vogliamo parlarvi di un territorio molto vicino a noi, sia come distanza che come prelibatezze gastronomiche.

Il Delta del Po, si trova in provincia di Rovigo, nello specifico nella aprte meridionale del Veneto, ai confini con l’Emilia Romagna, una terra dal fascino irresistibile che regala emozioni uniche.

Qui cielo e mare si fondono e gli orizzonti si perdono all’infinito.

E’ la zona umida più vasta d’Italia, caratterizzata da lagune, isolotti, canneti che sono l’habitat ideale per 400 specie di uccelli.

Non a caso, è il paradiso per gli amanti del birdwatching.

Qui ci sono le spiagge del delta.

Non facili da trovare ma interessanti da passare qualche giorno.

Il Delta del Po si estende in due regioni, l’80% circa nel Veneto e il rimanente nell’Emilia Romagna, tra le provicne di Rovigo e Ferrara.

La storia di questa terra compresa per la maggior parte nel comune di Porto Tolle, uno dei più estesi d’Italia, da secoli è legata al fiume Padus per gli Antichi, oggi Po, che sfocia a ventaglio nel mare Adriatico.

Qui siestende il Parco Regionale del Delta del Po.

Porto Tolle è racchiuso tra i rami del Po di Maistra e del Po di Gnocca e tagliato quasi a metà dal Po di Venezia.

Questi rami formano tre isole: Cà Venier, Donzella e Polesine Camerini.

Il paesaggio nel corso dei secoli è cambiato per i capricci della natura ma anche per l’intervento duro e faticoso della gente che da millenni vive sospesa tra acqua e terra.

E’ il luogo ideale per gli amanti del turismo naturalistico: a piedi, in bicicletta è possibile scoprire angoli mozzafiato, come le barene Isolotti sabbiosi che convogliano l’acqua solce), gli scanni (isole o penisole emerse, lunghe anche chilometri) formati dalla sabbia portata dal fiume e modellata dal vento e dalle onde.

Qui si tocca con mano il delicato equilibrio tra terra e mare, creato dal grande fiume e difeso dall’uomo: lo testimoniano le opere di bonifica ma anche la passione e la competenza con cui qui si svolgono, nelle valli, le attività legate alla pesca, soprattutto dei molluschi, come la cozza di Scardovari DOP e alla coltura del riso Delta del Po IGP.

La gastronomia è legata al buon pescato, sempre freschissimo, delle valli e delle lagune dove abbondano cefali, otragani, ceppie, branzini e orate.

La specialità è l’anguilla alla brace o in umido.

Da sempre legato al grande fiume è Taglio di Po, il cui nome ricorda la faraonica opera di deviazione del Po realizzata per volontà della Serenissima, nel 1604.

I veneziani temevano che il Po facesse sparire con le piene la laguna veneta per questo lo “tagliarono” facendolo scorrere più a sud.

Allora la terra veniva portata con le cariole, tant’è che resta il ricordo del “palio degli scariolanti”.

Da vedere assolutamente: polesella, paese rivierasco, con le belle ville venete: Villa Roseta, Villa Armellini e Villa Morosini; Occhiobello con la chiesa di San Lorenzo; Mlara la cui vita è sempre stata condizionata dal Po, qui c’è la sede dedl Museo Nazionale della Giostra, da vedere, suddivisa in varie sezioni che tracciano la storia del Luna Park.

Molte sono le prelibatezze culinarie tipiche di questo territorio, come ad esempio le moeche fritte.

Tra i ristoranti del territorio che sfornano queste prelibatezze c’è la nostra Trattoria Alla Busa a San Martino di Venezze (Rovigo).

Un posto unico e raffinato dove poter assaporare i profumi del Delta del Po!

prenota trattoria alla busa

Riguardo Alla Busa Staff

Alla Busa Staff
L’Osteria Trattoria alla Busa apre agli inizi degli anni trenta, quando Tullio Bernardinello, nonno materno dell’attuale gestore, adibisce ad osteria una casa ai margini del Borgo di San Martino di Venezze. La cucina è quella semplice e tradizionale, basata principalmente sui piatti tipici delle osterie del tempo. I piatti sono accompagnati con vino sfuso in bottiglioni che nonno Tullio va personalmente a scegliere presso i contadini dei Colli Euganei, servendosi per il trasporto di carrettieri che non di rado rappresentano la clientela abituale delle osterie di paese.

Guarda anche

LE CRUDITE’ DI MARE NEL MONDO

LE CRUDITE’ DI MARE NEL MONDO Le cruditè di mare sono tra i piatti più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *